Sergio Buccieri Evangelista

Conosci le profezie che Gesù adempì?

                                               LE PROFEZIE:

La Bibbia è un libro profetico.

In questo libro vi sono molte profezie, sia nel A.T. che nel N.T.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Le profezie che Gesù Cristo ha adempiuto nel N.T.

E tutte le altre che saranno adempiute per mezzo di Lui

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Profezie dell’Antico testamento:

Le profezie più importanti su Cristo il Messia e il suo mandato nel A. T.

(1) Cristo Figlio di Dio. A.T.

Salmo 2:7 Dichiarerò il decreto dell’Eterno. Egli mi ha detto: “Tu sei mio figlio, oggi io ti ho generato”.

Isaia 9:5 Poiché un bambino ci nato, un figlio ci è stato dato. Sulle sue spalle riposerà l’impero, e sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente, Padre eterno Principe della pace.

1 Cronache 17:13 Io sarò per lui padre ed egli sarà per e figlio; e non ritirerò da lui il mio favore come l’ho ritirato da colui che ti ha preceduto.

Salmo 45:6,7 Il tuo trono, o Dio, dura in eterno; lo scettro del tuo regno è uno scettro di giustizia. 7 Tu ami la giustizia e odi l’empietà; perciò Dio, il tuo Dio, ti ha unto d’olio di letizia al di sopra dei tuoi compagni. (1)

Profezie del nuovo testamento:

Adempimento delle profezie nel N.T. per mezzo di Gesù Cristo.

(1) Cristo Figlio di Dio. N.T.

Luca 1:32-35 Egli sarà grande e sarà chiamato figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre; 33 e regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà mai fine. 34 E Maria disse all’angelo: come avverrà questo, poiché io non conosco uomo? 35 E l’angelo rispondendo, le disse: Lo Spirito Santo verrà su di te e la potenza dell’Altissimo ti adombrerà; pertanto il santo che nascerà da te sarà chiamato Figlio di Dio.

Matteo 16:16 E Simon Pietro, rispondendo, disse: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente»

Matteo 26:63,64 Ma Gesù taceva. E il sommo sacerdote replicò dicendo: «Io ti evito per il Dio vivente di dirci se sei il Cristo, il Figlio di Dio». 64 Gesù gli disse: “Tu l’hai detto! Anzi io vi dico che in avvenire voi vedrete il Figlio dell’uomo sedere alla destra della Potenza, e venire sulle nuvole del cielo”.

Ebrei 1:7-12 Ma degli angeli dice: «Dei suoi angeli fa dei venti, e dei suoi ministri una fiamma di fuoco 8 del Figlio invece dice: «O Dio, il tuo trono è per i secoli dei secoli, lo scettro del tuo regno e scettro di giustizia. 9 Hai amato la giustizia e odiato l’iniquità perciò Dio, il tuo Dio, ti ha unto con olio di letizia al di sopra dei tuoi compagni». «E ancora»; 10 Tu, o Signore, nel principio fondasti la terra e i cieli sono opera delle tue mani. 11 Essi periranno, ma tu rimani; invecchieranno tutti come un vestito, e li avvolgerai 12 come un mantello e saranno cambiati, ma tu sei lo stesso, e i tuoi anni non verranno mai meno». (1)

(2) Cristo il Seme (discendente) dalla donna: A.T.

Genesi 3:15 E io porrò inimicizia frate e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei; esso ti schiaccerà il capo, e tu ferirai il suo calcagno. (2)

(2) Cristo il Seme (discendente) dalla donna: N.T.

Galati 4:4 Ma quando è venuto il compimento del tempo, Dio ha mandato suo Figlio, nato da donna, sottoposto alla legge.

Matteo 1:18-23 Or la nascita di Gesù Cristo avvenne in questo modo. Maria sua madre, era stata promessa in matrimonio a Giuseppe, ma prima che iniziassero a stare insieme, si trovò incinta per opera dello Spirito santo. 19 Allora Giuseppe, suo sposo, che uomo giusto e non voleva esporla a infamia, deliberò di lasciarla Segretamente 20 Ma, mentre rifletteva su queste cose, ecco che un angelo del Signore gli apparve dicendo: Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria come tua moglie, perché cioè che è stato concepito in lei è opera dello Spirito Santo. 21 E lei partorirà un figlio e tu gli porrai nome Gesù, perché egli salverà il suo popolo dai loro peccati>. 22 Or tutto ciò avvenne affinché si adempisse quello che era stato detto dal Signore, per mezzo del profeta che dice: 23 < Ecco la vergine sarà incinta e partorirà un figlio, il quale sarà chiamato Emmanuel che, interpretato, vuol dire: «Dio con noi»

Luca 1:30-35 E l’angelo le disse: Non temere, Maria, perché hai trovato grazie presso Dio. 31 Ed ecco, tu concepirai nel grembo e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù. 32 Egli sarà grande e sarà chiamato figlio dell’Altissimo, e il Signore, Dio gli darà il trono di Davide suo padre; 33 e regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà mai fine. 34 E Maria disse all’angelo: come avverrà questo, poiché io non conosco uomo? 35 E l’angelo rispondendo, le disse: Lo Spirito Santo verrà su di te e la potenza dell’Altissimo ti adombrerà; pertanto il santo che nascerà da te sarà chiamato Figlio di Dio. (2)

(3) Cristo vincitore sul serpente: A.T.

Genesi 3:15 E porrò inimicizia frate e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei; esso ti schiaccerà il capo, e tu ferirai il suo calcagno. (3)

(3) Cristo vincitore sul serpente: N.T.

1 Giovanni 3:8 Il vento soffia dove vuole e tu ne odi il suono, ma non sai da dove viene né dove va; così è   per   chiunque   è   nato   dallo Spirito.

Giovanni 16:11 Di giudizio, perché il principe di questo mondo è stato giudicato.

Colossesi 2:15 Avendo quindi spogliato le podestà e i principati, ne ha fatto un pubblico spettacolo, trionfando su di loro in lui.

Apocalisse 20:10 Allora il diavolo, che le ha sedotte, sarà gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono la bestia e il falso profeta.  (3)

(4) Cristo seme di Abrahamo: A.T.

Genesi 12:3 E benedirò quelli che ti benediranno e maledirò chi ti maledirà; e in te saranno benedette tutte le famiglie della terra(4)

(4) Cristo seme di Abrahamo: N.T.

Matteo 1:1 Libro della genealogia di Gesù Cristo, figlio di Davide, figlio di Abrahamo. (4)

(5) Cristo fonte di benedizione: A.T.

Genesi 22:18 E tutte le nazioni della terra saranno benedette nella tua discendenza, perché tu hai ubbidito alla mia voce.  (5)

(5) Cristo fonte di benedizione: N.T.

Galati 3:16 ora le promesse furono fatte ad Abrahamo e la sua discendenza. La scrittura non dice “e alle discendenze” come se si trattasse di molte, ma come di una sola: “E alla tua discendenza” ciò Cristo.

Galati 3:14 affinché la benedizione di Abrahamo provenisse ai gentili in Cristo Gesù, perché noi ricevessimo la promessa dello Spirito mediante la fede. (5)

(6) Cristo discendente di Giacobbe e di Giuda: A.T.

Genesi 49:10 Lo scettro non sarà rimosso da Giuda, né il bastone del comando di far i suoi piedi, finché venga Sciloh; e a lui ubbidiranno i popoli.

(6) Cristo discendente di Giacobbe e di Giuda: N.T.

Romani 9:5 Dei quali sono i padri e dai proviene secondo la carne il Cristo che è sopra tutte le cose Dio. Benedetto in eterno. Amen.

Luca 3:33,34 33 Figli di Aminadab, figli di Aram, figlio di Asrom, figli di Fares, figlio di Giuda; 34 figlio di Giacobbe, figlio di Isacco, figlio di Abrahamo, figlio di Tara, figlio di Nacor.

Ebrei 7:14 È noto, infatti, che il nostro Signore è uscito da Giuda, in riferimento a cui Mosè non disse nulla riguardo al sacerdozio(6)

(7) Cristo dominerà sulle nazioni pagane: A.T.

Numeri 24:7-19 Lo vedo, ma non ancora; lo contemplo, ma non vicino; una stella sorgerà da Giacobbe e uno scettro si alzerà da Israele, che schiaccerà Moab da un capo all’altro e abbatterà tutti i figli di Sceth. 18 Edom diventerà sua proprietà e anche Seir, suo nemico, diventerà sua proprietà: Israele farà prodezze. 19 Da Giacobbe verrà un Dominatore che sterminerà i superstiti della città…. (7)

(7) Cristo dominerà sulle nazioni pagane: N.T. 

Apocalisse 19:15 Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente.

Matteo 25:31-33 Ora, quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria con tutti i santi angeli, allora si siederà sul trono della sua gloria. 32 E tutte le genti saranno radunate davanti a lui; ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri. 33 E metterà le pecore alla destra e i capri alla sinistra.

2 Tessalonicesi 1:7-10 E a voi, che siete afflitti, riposo con noi, quando il Signore Gesù Cristo apparirà dal cielo con gli angeli della sua potenza, 8 in un fuoco fiammeggiante, per far vendetta di coloro che non conoscono Dio, e di coloro che non ubbidiscono all’evangelo del Signor nostro Gesù Cristo. 9 Questi saranno puniti con la distruzione eterna, lontano dalla faccia del Signore e dalla gloria della sua potenza, 10 quando egli verrà, in quel giorno, per essere glorificato nei suoi santi, per essere ammirato in mezzo a quelli che hanno creduto, poiché la nostra testimonianza presso di voi è stata creduta. (7)

(8) Cristo discendente (seme) di Davide: A.T.

1 Cronache 17:11-14 Quando i tuoi giorni si compiranno e tu andrai a raggiungere i tuoi padri, io farò sorgere un tuo discendente, che sarà uno dei tuoi figli, e consoliderò il suo regno. 12 Egli mi costruirà una casa ed io renderò saldo il suo trono per sempre. 13 Io sarò per lui padre ed egli sarà per e figlio; e non ritirerò da lui il mio favore come l’ho ritirato da colui che ti ha preceduto. 14 Io lo renderò saldo per sempre nella mia casa e nel mio regno, e il suo trono sarà reso stabile per sempre(8)

(8) Cristo discendente (seme) di Davide: N.T.

Luca 1:32,33 Egli sarà grande e sarà chiamato figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre; e regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà mai fine(8)

(9) Cristo Eterno dominatore sul Trono di Davide: A.T.

2 Samuele 7:12,13 Quando I tuoi giorni saranno compiuti e tu riposerai con i tuoi padri, io innalzerò dopo di te la tua discendenza che uscirà delle tue viscere e stabilirò il suo regno. 13 Egli edificherà una casa al mio Nome ed io renderò stabile per sempre il trono del suo regno.

Isaia 9:6,7 Non ci sarà fine all’incremento del suo impero e pace sul trono di Davide e sul suo regno, sempre. Questo farà lo zelo dell’Eterno degli eserciti. 7 Il Signore manda una parola contro Giacobbe ed essa è caduta sopra Israele.

Isaia 16:5 Allora un trono sarà reso stabile nella misericordia, e su di esso siederà nella fedeltà, nella tenda di Davide, uno che giudicherà, eserciterà il giudizio e sarà pronto a far giustizia.

Geremia 23:5,6 Ecco, I giorni vengono «dice l’Eterno,» nei quali susciterò a Davide un germoglio giusto, che regnerà da re, prospererà, ed eserciterà il giudizio e la giustizia nel paese. 6 Nei suoi giorni Giuda sarà salvato e Israele dimorerà al sicuro. Questo sarà il nome con cui sarà chiamato: L’Eterno nostra giustizia.

Geremia 33:15 In quei giorni e in quel tempo farò germogliare per Davide un germoglio di giustizia, che eserciterà giudizio e giustizia nel paese(9)

(9) Cristo Eterno dominatore sul Trono di Divide: N.T.

Atti degli apostoli 13:22 Poi Dio lo rimosse e suscitò loro come re, Davide, a cui rese testimonianza, dicendo: Ho trovato Davide, figlio di Iesse, uomo secondo il mio cuore, il quale eseguirà tutti i miei voleri.

Matteo 1:1 Libro della genealogia di Gesù Cristo, figlio di Davide, figlio di Abrahamo.

Matteo 21:9 Le folle che precedevano come quelle che seguivano gridando, dicendo: «Osanna al Figlio di Davide! Benedetto colui   che viene nel nome del Signore! Osanna nei luoghi altissimi!

Romani 1:3 Riguardo a suo Figlio, nato dal seme di Davide secondo la carne.

Ebrei 1:5 Infatti, a quale degli angeli disse mai: «Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato»? E di nuovo: Io gli sarò Padre ed egli mi sarà Figlio?

Ebrei 3:6 Ma Cristo, come Figlio, lo è sopra la propria casa e la sua casa siamo noi, se riteniamo ferma fino alla fine la franchezza e il vanto della speranza. (9)

(10) Cristo, L’unto di Dio come Re su tutto il mondo: A.T.

Salmo 2:6-9 E dirà: Ho insidiato il mio re sopra Sion, il mio santo nome. 7 Dichiarerò il decreto dell’Eterno. Egli mi ha detto: tu sei mio figlio, oggi io ti ho generato. 8 Chiedimi, ed io ti darò le nazioni come tua eredità e le estremità della terra per tua possessione. 9 Tu le spezzerai con una verga di ferro, le frantumerai come un vaso d’argilla.

Salmo 45: 6,7 Il tuo trono, o Dio, dura in eterno; lo scettro del tuo regno è uno scettro di giustizia. 7 Tu ami la giustizia e odi l’empietà; perciò Dio, il tuo Dio, ti ha unto d’olio di letizia al di sopra dei tuoi compagni.

Isaia 9:6,7 Non ci sarà fine all’incremento del suo impero e pace sul trono di Davide e sul suo regno, per stabilirlo fermamente e rafforzarlo mediante il giudizio e la giustizia, ora e sempre. Questo farà lo zelo dell’Eterno degli eserciti. 7 Il Signore manda una parola contro Giacobbe ed essa è caduta sopra Israele(10)

(10) Cristo, L’unto di Dio come Re su tutto il mondo: N.T.

Matteo 25:31,32 Ora quando il figlio dell’uomo verrà nella sua gloria con tutti i santi angeli, allora si siederà sul trono della sua gloria. 32 E tutte le genti saranno radunate davanti a lui, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri.

Apocalisse 19:15,16 Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente. 16 E sulla sua veste e sulla sua coscia porterà scritto un nome: IL RE DEI RE e IL SIGNORE DEI SIGNORI.

Ebrei 1:4-14 E diventato tanto superiore agli angeli, quando più eccellente del loro è il nome che egli ha ereditato. 5 Infatti, a quale degli angeli disse mai: «Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato»?  E di nuovo: «Io gli sarò Padre ed egli mi sarà Figlio»? 6 E ancora quando introduce il Primogenito nel mondo, dice: E lo adorino tutti gli angeli di Dio.7 Ma degli angeli dice:< Dei suoi angeli fa dei venti, e dei suoi ministri una fiamma di fuoco»; 8 del Figlio invece dice: «O Dio, il tuo trono è per i secoli dei secoli, lo scettro del tuo regno e scettro di giustizia. 9 Hai amato la giustizia e odiato l’iniquità; perciò Dio, il tuo Dio, ti ha unto con olio di letizia al di sopra dei tuoi compagni». E ancora:10 «Tu, o Signore, nel principio fondasti la terra e i cieli sono opera delle tue mani. 11 Essi periranno, ma tu rimani invecchieranno tutti come un vestito, 12 e li avvolgerai come un mantello e saranno cambiati, ma tu sei lo stesso, e i tuoi anni non verranno mai meno». 13 E a quali degli angeli disse egli mai: Siedi alla mia destra finché io abbia posto i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi? 14 Non sono essi tutti spiriti servitori, mandati a servire per il bene di coloro che hanno da ereditare la salvezza? (10)

(11) Cristo, L’ultimo grande profeta di Dio: A.T.

Deuteronomio 18:15 L’Eterno. Il tuo Dio, susciterà per te un profeta come me, in mezzo a te, fra i tuoi fratelli, a lui darete ascolto(11)

(11) Cristo, L’ultimo grande profeta di Dio: N.T.

Atti 3:22-24 Mosè stesso infatti disse ai padri; Il Signore Dio vostro susciterà per voi un profeta come me in mezzo ai vostri fratelli; ascoltatelo in tutte le cose che egli vi dirà. 23 E avverrà che chiunque non ascolterà quel profeta sarà distrutto tra il popolo.24 E parimente tutti i profeti, tutti quelli che hanno parlato da Samuele in pio; hanno in realtà annunziato questi giorni.

Ebrei 1:1,2 Dio, dopo aver anticamente parlato molte volte e in svariati modi ai padri per mezzo dei profeti, 2 in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo di suo Figlio, che egli ha costituito erede di tutte le cose, per mezzo del quale ha anche fatto l’universo.

Matteo 13:57 E si scandalizzavano di lui. Ma Gesù disse loro: Nessun profeta è disprezzato, se non nella propria patria e in casa sua.

Luca 13:33 Ma oggi, domani e dopodomani devo camminare, perché non può essere che un profeta muoia fuori di Gerusalemme.

Giovanni 6:14 Allora la gente, avendo visto il segno che Gesù aveva fatto, disse: Certamente costui è il profeta, che deve venire nel mondo(11)

(12) Cristo come Sacerdote in Eterno secondo l’ordine di Melchisedec.

Salmo 110:4 L’Eterno ha giurato e non si pentirà: Tu sei sacerdote in eterno secondo l’ordine di Melchisedec(12)

(12) Cristo come Sacerdote in Eterno secondo l’ordine di Melchisedec.

Ebrei 5:4-6 E nessuno si prende da sé stesso questo onore, ma lo riceve colui che è chiamato di Dio, come Aaronne. 5 Cosi anche Cristo non si prese da sé la gloria di diventare sommo sacerdote, ma la ricevette da colui che gli disse: Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato, 6 e altrove dice: Tu sei sacerdote in eterno, secondo l’ordine di Melchisedec.

Ebrei 6:20 Dove Gesù è entrato come precursore per noi, essendo divenuto sommo sacerdote in secondo l’ordine di Melchisedec.

Ebrei 7:11-17 Se dunque ci fosse stata la perfezione mediante il sacerdozio levitico (perché sotto quello fu dato la legge al popolo), che bisogno c’era che sorgesse un altro sacerdote secondo l’ordine di Melchisedec, e non disegnato invece secondo l’ordine di Aaronne? 12 Infatti, se viene cambiato il sacerdozio, avviene necessariamente anche un cambiamento di legge. 13 Ora colui quali si dicono queste cose appartiene ad un’altra tribù, di cui nessuno ha mai servito all’altare; 14 è noto infatti che il nostro Signore è uscito da Giuda, in riferimento a cui Mosè non disse nulla riguardo al sacerdozio. 15 E la cosa e ancora più evidente, se sorge un altro sacerdote a somiglianza di Melchisedec, 16 che non è diventato tale per una legge di prescrizioni carnali, ma per la potenza di una vita indissolubile. 17 Infatti la scrittura afferma: «Tu sei sacerdote in eterno, secondo l’ordine di Melchisedec (12)

(13) Cristo, come agnello di Dio e sostituto delle persone peccatrici per la riconciliazione: A.T.

Isaia 53:4-12 Eppure egli portava le nostre malattie e si era caricato dei nostri dolori; noi

però lo ritenevamo colpito, percosso da Dio ed umiliato. 5 Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; il castigo per cui abbiamo la pace è su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti. 6 Noi tutti come pecore erravamo erranti, ognuno di noi seguiva la propria via, e l’Eterno ha fatto ricadere su di lui l’iniquità di noi tutti. 7 Maltrattato e umiliato, non aperse bocca. Come un agnello condotto al macello, come pecora muta davanti ai suoi tosatori non aperse bocca. 8 fu portato via dall’oppressione e dal giudizio; e dalla sua generazione chi rifletterà che era strappato dalla terra dei viventi e colpito per le trasgressioni del mio popolo? 9 Gli avevano assegnato la sepoltura con gli empi, ma alla sua morte fu posto col ricco, perché non aveva commesso alcuna violenza e non c’era stato alcun inganno nella sua bocca. 10 Ma piacque all’Eterno di percuoterlo, di farlo soffrire. Offrendo la sua vita in sacrificio per il peccato, egli vedrà una progenie, prolungherà i suoi giorni, e la volontà dell’Eterno prospererà nelle sue mani. 11 Egli vedrà il frutto del travaglio della sua anima e ne sarà soddisfatto; per la sua conoscenza, il giusto, il mio servo, renderà giusti molti, perché si coricherà delle sue iniquità. 12 Perciò gli darò la sua parte fra i grandi, ed egli dividerà il bottino con i potenti, perché ha versato la sua vita fino a morire ed è stato annoverato fra i malfattori, egli ha portato il peccato di molti e ha interceduto per i trasgressori(13)

(13) Cristo, come agnello di Dio e sostituto delle persone peccatrici per la riconciliazione: N.T.

1 Pietro 2:24,25 Egli stesso portò i nostri peccati nel suo corpo sul legno della croce, affinché noi, morti al peccato, viviamo per la giustizia; e per le sue lividure siete stati guariti. Eravate 25 infatti come pecore erranti, ma ora siete tornati al pastore e custode delle anime vostre.

Giovanni 1:29 Il giorno seguente, Giovanni vide Gesù che veniva verso di lui e disse: Ecco l’Agnello di Dio, che toglie il peccato del mondo.

1 Pietro 2:18-20 Siate con ogni timore sottomessi ai vostri padroni, non solo ai buoni e giusti, ma anche agli ingiusti, 19 perché è cosa lodevole se uno, per motivo di coscienza davanti a Dio, sopporta afflizioni soffrendo ingiustamente. 20 Che gloria sarebbe infatti se sopportate pazientemente delle battiture, quando siete colpevoli? Ma se sopportate quando agite bene, questa è cosa gradita a Dio.

Galati 1:4 Che ha dato sé stesso per i nostri peccati, per sottrarci dalla presente malvagia età secondo la volontà di Dio, nostro Padre.

2 Corinzi 5:21 Poiché egli ha fatto essere peccato per noi colui che non ha conosciuto peccato, affinché noi potessimo diventare giustizia di Dio in lui.

Romani 3:25 Lui ha Dio preordinato per far l’espiazione mediante la fede nel suo sangue, per dimostrare così la sua giustizia per il perdono dei peccati, che sono stati precedentemente commessi durante il tempo della pazienza di Dio. (13)

(14) Cristo il Redentore, dove riscatterà il suo popolo dalle loro colpe: A.T.

Salmo 130:7,8 O Israele, spera nell’Eterno, perché presso l’Eterno vi è misericordia e presso di lui vi è misericordia completa. 8 Egli redimerà Israele da tutte le sue iniquità.

Isaia 44:22 Ho cancellato le tue trasgressioni come una densa nube, e i tuoi peccati come una nuvola; torna a me, perché io ti ho redento.

Genesi 48:16 L’Angelo che mi ha liberato da ogni male, benedica questi fanciulli! Siano chiamati con il mio nome e con il nome dei miei padri Abrahamo e Isacco, e moltiplichino grandemente sulla terra.

Isaia 63:9 In ogni loro afflizione egli fu afflitto, e l’Angelo della sua presenza li salvo; nel suo amore e nella sua compassione li redense, li sollevò e li portò tutti i giorni del passato. (14)

(14) Cristo il Redentore, dove riscatterà il suo popolo dalle loro colpe: N.T.

Luca 1:68,74 Benedetto sia il Signore Dio d’Israele, perché ha visitato e compiaciuto la redenzione per il suo popolo; 69 e ci ha suscitato una potente salvezza nella casa di Davide suo servo, 70 come egli aveva dichiarato per bocca dei suoi santi profeti fin dai tempi antichi, perché fossimo salvati 71 dai nostri nemici e dalle mani di tutti coloro che ci odiano, 72 per usare misericordia verso i nostri padri e ricordarsi del suo patto, 73 il giuramento fatto ad Abrahamo, nostro padre, 74 Per concederci che, liberati dalla mano dei nostri nemici, lo potessimo servire senza paura.

Matteo 20:28 Poiché anche il Figlio dell’uomo non è venuto per essere servito, ma per servire e per dare la sua vita come prezzo di riscatto per molti.

1 Pietro 1:18,19 Sapendo che non con cose corruttibili, come argento od oro, siete stati riscattati dal vostro vano modo di vivere tramandatovi dai padri, 19 ma con il prezioso sangue di Cristo, come di Agnello senza difetto e senza macchia.

Colossesi 1:14 A cui abbiamo la redenzione per mezzo del suo sangue e il perdono dei peccati nel suo sangue. (14)

(15) Cristo il vero Pastore delle pecore di Dio: A.T.

Ezechiele 34:11-13 Poiché così dice il Signore, l’Eterno: ecco io stesso andrò in cerca delle mie pecore e ne avrò cura. 12 Come un pastore ha cura del suo gregge quando si trova in mezzo alle sue pecore disperse, così io avrò cura delle mie pecore e le strapperò da tutti i luoghi dove sono state disperse in un giorno di nuvole e di dense tenebre.13 Le farò uscire di tra i popoli e le radunerò dai vari paesi; le ricondurrò sul loro suolo e le pascerò sui monti d’Israele, lungo i corsi d’acqua e in tutti i luoghi abitati dal paese.

Salmo 80:1 Ascolta, o pastore d’Israele, che guidi Giuseppe come un gregge; tu che siedi sopra i Cherubini, risplendi nella tua gloria.

Isaia 40:11 Egli pascolerà il suo gregge come un pastore; radunerà i suoi agnelli col suo braccio e li porterà sul suo seno, e guiderà con dolcezza e cura le pecore che hanno i piccoli. (15)

(15) Cristo il vero Pastore delle pecore di Dio: N.T.

Giovanni 10:11-15 Io sono il buon pastore, il buon pastore depone la sua vita per le pecore. 12 Ma il mercenario, che non è pastore e a cui non appartengono le pecore, vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge; e il lupo rapisce e disperde le pecore. 13 Or il mercenario fugge, perché è mercenario e non si cura delle pecore. 14 Io sono il buon pastore, e conosco le mie pecore e le mie conoscono me, 15 come il Padre conosce me e io conosco Padre, e depongo la mia vita per le pecore.

Ebrei 13:20 Ora il Dio della pace, che in virtù del sangue del patto eterno ha fatto risalire dai morti il Signor nostro Gesù Cristo, il grande pastore delle pecore.

1 Pietro 2:25 Eravate infatti come pecore erranti, ma ora siete tornati al pastore e custode delle anime vostre. (15)

(16) Cristo mediatore del nuovo patto: A.T.

Geremia 31:31-34 Ecco, verranno I giorni, dice l’Eterno, nei quali stabilirò un nuovo patto con la casa d’Israele e con la casa di Giuda; 32 non come il patto che ho stabilito con i loro padri nel giorno che li presi per mano e per farli uscire dal paese d’Egitto, perché essi violarono il mio patto, benché io fossi loro Signore, dice l’Eterno. 33 Ma questo E il patto che stabilirò con la casa d’Israele dopo quei giorni, dice l’Eterno: Metterò la mia legge nella loro mente e la scriverò sul loro cuore, e io sarò il loro Dio ed esse saranno il mio popolo. 34 Non insegneranno più ciascuno il proprio vicino né ciascuno il proprio fratello dicendo: Conoscete l’Eterno! Perché tutti mi conosceranno, dal più piccolo al più grande, dice l’Eterno. Poiché io perdonerò la loro iniquità e non mi ricorderò più del loro peccato.

Isaia 42:6 Io l’Eterno, ti ho chiamato secondo giustizia e ti prenderò per mano, ti custodirò e ti farò l’alleanza del popolo e la luce delle nazioni(16)

(16) Cristo mediatore del nuovo patto: N.T.

Luca 22:19,20 Poi, perso il pane, rese grazie, lo spezzò e lo diede loro dicendo: Questo è il mio corpo, che è dato per voi, fate questo in memoria di me. 20 Cosi pure, dopo aver cenato, prese il calice dicendo: Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue, che è sparso per voi.

Ebrei 8:6-13 Ma ora Cristo ha ottenuto un ministero più eccellente in quanto egli è mediatore di un nuovo patto migliore, fondato su migliore promesse, 7 perché, se quel primo patto fosse stato senza difetto, non sarebbe stato necessario stabilirne un altro. 8 Dio infatti, rimproverandoli, dice: Ecco, vengono i giorni che io concluderò con la casa d’Israele e con la casa di Giuda un nuovo patto, 9 non come il patto che fece con i loro padri, nel giorno che li presi per mano per condurli fuori del paese d’Egitto, perché essi non sono rimasti fedeli al mio patto, ed io li ho rigettati, dice il Signore. 10 Questo dunque sarà il patto che farò con la casa d’Israele dopo quei giorni, dice il Signore, io porrò le mie leggi nella loro mente e le scriverò nei loro cuori, e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo. 11 E nessuno istruirà più il suo prossimo e nessuno il proprio fratello, dicendo: Conosci il Signore! Poiché tutti mi conosceranno, dal più piccolo al più grande di loro grande di loro, 12 perché io avrò misericordia delle loro iniquità e non mi ricorderò più dei loro peccati e dei loro misfatti. 13 Dicendo, un nuovo patto, egli ha reso antico il primo; or quello che diventa antico e invecchia, è vicino ad essere annullato.

Ebrei 12:22-24 Ma voi vi siete accostati al monte Sion e alla città del Dio vivente, che è la Gerusalemme celeste e a miriadi di angeli, 23 all’assemblea universale e alla chiesa dei primogeniti che sono scritti nei a Dio, il giudice di tutti, agli spiriti dei giusti resi perfetti, 24 e a Gesù, il mediatore del nuovo patto, e al sangue del l’aspersione, che dice cose migliori di quello di Abele. (16)

(17) Il Messia nascerà da una vergine: A.T.

Isaia 7:14 Perciò il Signore stesso vi darà un segno: Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio e gli porrà nome Emmanuele. (17)

(17) Il Messia nascerà da una vergine: N.T.

Matteo 1:18-23 Or la nascita di Gesù Cristo avvenne in questo modo. Maria sua madre, era stata promessa in matrimonio a Giuseppe, ma prima che iniziassero a stare insieme, si trovò incinta per opera dello Spirito santo. 19 Allora Giuseppe, suo sposo, che era uomo giusto e non voleva esporla a infamia, deliberò di lasciarla segretamente. 20 Ma, mentre rifletteva su queste cose, ecco che un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: «Giuseppe, figli di Davide non temere di prendere con te Maria come tua moglie, perché cioè che è stato concepito in lei è opera dello Spirito Santo. 21 Ed ella partorirà un figlio e tu gli porrai nome Gesù, perché egli salverà il suo popolo dai loro peccati». 22 Or tutto ciò avvenne affinché si adempisse quello che era stato detto dal Signore, per mezzo del profeta che dice: 23 «Ecco la vergine sarà incinta e partorirà un figlio, il quale sarà chiamato Emmanuel che, interpretato, vuol dire:” «Dio con noi”»

Luca 1:26-38 Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, 27 ad una vergine fidanzata a un uomo di nome Giuseppe, della casa di Davide; e il nome della era Maria. 28 E l’angelo, entrato da lei, disse: Salve, o grandemente favorita, il Signore è con te; tu sei Benedetta fra le donne. 29 ma quando lo vide, lei rimase turbata alle sue parole, e si domandava cosa potesse significare un tale saluto.30 E l’angelo le disse: Non temere, Maria, perché hai trovato grazie presso Dio. 31 Ed ecco, tu concepirai nel grembo e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù. 32 Egli sarà grande e sarà chiamato figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre; 33 e regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà mai fine. 34 E Maria disse all’angelo: come avverrà questo, poiché io non conosco uomo? 35 E l’angelo rispondendo, le disse: Lo Spirito Santo verrà su di te e la potenza dell’Altissimo ti adombrerà; pertanto il santo che nascerà da te sarà chiamato Figlio di Dio. 36 Ed ecco Elisabetta, tua parente, ha anch’ella concepito un figlio nella sua vecchiaia; e questo è il sesto mese per lei, che era chiamata sterile, 37 poiché nulla è impossibile con Dio. 38 Allora Maria disse: Ecco la serva del Signore; mi sia fatto secondo la tua parola. E l’angelo si allontanò da lei.  (17)

(18) Il Messia nascerà a Betlemme: A.T.

Michea 5:2 Ma tu, o Betlemme Efratah, anche se sei piccola fra le migliaia di Giuda, da te uscirà per me colui che sarà dominatore in Israele, le cui origini sono dai tempi antichi, dai giorni eterni(18)

(18) Il Messia nascerà a Betlemme: N.T.

Matteo 2:1-6 ora, dopo che Gesù era nato in Betlemme di Giuda al tempo del re Erode, ecco dei magi dall’oriente arrivare a Gerusalemme, 2 dicendo: Dov’è il re dei Giudei che è nato? Poiché noi abbiamo visto la sua stella in oriente e siamo venuti per adorarlo.3 All’udire ciò, il re Erode fu turbato, e tutta Gerusalemme con lui. 4 E, radunati tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, s’informò da loro dove doveva nascere il Cristo.5 Ed essi gli dissero: In Betlemme di Giuda, perché così è scritto per mezzo del profeta; 6 E tu, Betlemme terra di Giuda, non sei certo la minima far i principi di Giuda, perché da te uscirà un capo, che pascerà il mio popolo Israele. (18)

(19) Il Messia verrà al tempo fissato: A.T.

Daniele 9:25,26 Sappi perciò e intendi che da quando è uscito l’ordine di restaurare e ricostruire Gerusalemme fino al Messia, il principe, vi saranno sette settimane e altre settantadue settimane; essa sarà nuovamente ricostruita con piazza e fossato, ma in tempi angosciosi. 26 Dopo le sessantadue settimane il Messia sarà messo a morte e nessuno sarà per lui. E il popolo di un capo che verrà distruggerà la città e il santuario: la sua fine verrà con un’inondazione, e fino al termine della guerra sono decretate Devastazioni. (19)

(19) Il Messia verrà al tempo fissato: N.T.

Galati 4:4 Ma quando è venuto il compimento del tempo, Dio ha mandato suo Figlio, nato da donna, sottoposto alla legge. (19)

(20) Il Messia perirà e non prenderà il suo regno in potere: A.T.

Daniele 9:25,26 Sappi perciò e intendi che da quando è uscito l’ordine di restaurare e di costruire Gerusalemme fino al Messia, il principe, vi saranno sette settimane e altre settantadue settimane; essa sarà nuovamente ricostruita con piazza e fossato, ma in tempi Angosciosi. 26 Dopo le sessantadue settimane il Messia sarà messo a morte e nessuno sarà per lui. E il popolo di un capo che verrà distruggerà la città e il santuario: la sua fine verrà con un’inondazione, e fino al termine della guerra sono decretate devastazioni .(20)

(20) Il Messia perirà e non prenderà il suo regno in potere: N.T.

Luca 24:25-27 Allora egli disse loro: O insensate e tardi di cuore a credere a tutte le cose che I profeti hanno detto! 26 Non doveva soffrire il Cristo tali cose, e così entrare nella sua gloria? 27 E cominciando da Mosè e da tutti i profeti spiegò loro in tutte le scritture le cose che lo riguardavano.

Luca 9:22 Dicendo: È necessario che il Figlio dell’uomo soffra molte cose, sia rigettato dagli anziani, dai capi e dai sacerdoti e dagli scribi, sia ucciso e risusciti il terzo giorno.

Atti 3:18 Ma Dio ha così adempiuto le cose che gli aveva predetto per bocca di tutti i suoi profeti e cioè, che il suo Cristo avrebbe sofferto.(20)

(21) Il Messia avrà un messaggero, Elia, dove preparerà la strada: A.T.

Malachia 3:1 Ecco, io mando il mio messaggero a preparare la via davanti a me. E subito il Signore, che voi cercate, entrerà nel suo tempio, l’angelo del patto in cui prendete pia cere, ecco, verrà, dice l’Eterno degli eserciti.

Malachia 4: 5,6 Ecco, io vi manderò Elia, il profeta, prima che venga il giorno grande e spaventevole dell’Eterno. 6 Egli farà ritornare i cuori dei padri ai figli e il cuore dei figli ai padri, affinché non venga a colpire il paese di completo sterminio.

Isaia 40:3-5 La voce di uno che grida nel deserto: preparate la via dell’Eterno, raddrizzate nel deserto una strada per il nostro Dio. 4 Ogni valle sia colmata e ogni monte e colle siano abbassati: i luoghi tortuosi siano raddrizzati e i luoghi scarbosi appianati. 5 Allora la gloria dell’Eterno sarà rivelata e ogni carne la vedrà, perché la bocca dell’Eterno ha parlato.  (21)

(21) Il Messia avrà un messaggero, Elia, dove preparerà la strada: N.T.

Luca 7:24-27 24 Quando I messaggeri di Giovanni se ne furono andati, egli prese a dire alle folle riguardo a Giovanni: Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Und canna agitata dal vento? 25 Ma che cosa siete andati a vedere? Un profeta? Un uomo con morbide vesti? Ecco, coloro che portano splendide vesti e vivono in delizie stanno nei palazzi dei re. 26 Ma che cosa siete andati a vedere? Un profeta? Sì, vi dico, più che un profeta. 27 Egli e colui del quale è scritto: Ecco, io mando il mio messaggero davanti alla tua faccia, il quale preparerà la tua strada davanti a te.

Matteo 11:14 E se lo volete accettare, egli è Elia che doveva venire.

Luca 3:3-6 Egli allora percosse tutta la regione dei dintorni del Giordano, predicando un battesimo di ravvedimento per il perdono dei peccati, 4 come sta scritto nel libro delle parole del profeta Isaia, che dice: Ecco la voce di uno che grida nel de serto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri. 5 Ogni valle sia colmata e ogni monte e colle sia abbassato; i luoghi tortuosi siano raddrizzati e le vie scarbose appianate 6 e ogni carne vedrà la salvezza di Dio (21)

(22) Il Messia annuncerà il suo messaggio nella Galilea dei Gentili: A.T.

Isaia 8:23 Ma le tenebre non dureranno sempre su colui che ora è nell’angoscia. Come nei tempi passati egli ha coperto di obbrobrio il paese di Zabulon e il paese di Neftali, così in avvenire coprirà di gloria la terra vicina al mare, oltre il Giordano la Galilea dei gentili.

Isaia 9:1 Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abita vano nel paese dell’ombra della morte, si è levata una luce. (22)

(22) Il Messia annuncerà il suo messaggio nella Galilea dei Gentili: N.T.

Matteo 4:13-16 Poi lasciò Nazaret e venne ad abitare a Capernaum, città posta sulla riva del mare, ai confini di Zabulon e di Neftali, 14 affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta Isaia, quando disse. 15 “Il paese di Zabulon, e il paese di Neftali, sulla riva del mare, la regione al di là del Giordano, la Galilea dei gentili, 16 il popolo che giaceva nelle tenebre ha visto una grande luce, e su coloro che giacevano nella regione e nell’ombra della morte, si è levata la luce”. (22)

(23) Il Messia parlerà in parabole: A.T.

Salmo 78:2 Aprirò la mia bocca per proferire parabole, ed esporrò i misteri dei tempi antichi . (23)

(23) Il Messia parlerà in parabole: N.T.

Matteo 13:34,35 Gesù disse alle folle tutte queste cose in parabole; e parlava solo loro in parabole, affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta: 35 Io aprirò la mia bocca in parabole e rivelerò cose nascoste fin dalla fondazione del mondo. (23)

(24) Il Messia guarirà ciechi, muti e zoppi: A.T.

Isaia 35:4-6 Dite a quelli che hanno il cuore smarrito: Siate forti non temete. Ecco il vostro Dio verrà con la vendetta e la retribuzione di Dio; verrà egli stesso a salvarvi. 5 Allora si apriranno gli occhi dei ciechi e saranno sturate le orecchie dei sordi; 6 allora lo zoppo salterà come un cervo e la lingua del muto griderà di gioia perché scorgeranno acque nel deserto e torrenti nella solitudine.   (24)

(24) Il Messia guarirà ciechi, muti e zoppi: N.T.

Matteo 11:2-5 Or Giovanni avendo in prigione sentito parlare delle opere del cristo, mandò due dei suoi discepoli a dirgli: 3” Sei tu colui che deve venire, oppure dobbiamo aspettarne un altro? 4 E Gesù, rispondendo disse loro: Andate a riferire a Giovanni le cose che udite e vedete: 5 I ciechi riacquistano la vista e gli zoppi camminano; i lebbrosi sono mondati e i sordi odono; i morti risuscitano e l’evangelo è annunziato ai poveri.

Giovanni 5:36 ma la testimonianza che io ho è maggiore di quella di Giovanni; poiché le opere che il Padre mi ha dato da compiere, quelle opere che io faccio testimoniano di me, che il Padre mi ha mandato.

Giovanni 20:30,31 Or Gesù fece ancora molti altri segni in presenza dei suoi discepoli, che non sono scritti in questo libro. 31 Ma queste cose sono state scritte, affinché voi crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio e affinché, credendo abbiate vita nel suo nome.

Atti 2:22 Uomini d’Israele, ascoltate queste parole: Gesù il Nazareno, uomo accreditato da Dio tra di voi per mezzo di potenti operazioni, prodigi e segni che Dio fece tra di voi per mezzo di lui, come anche voi sapete (24)

(25) Il Messia annuncerà la buona novella ai poveri: A.T.

Isaia 61:1 Lo Spirito del signore, l’Eterno, è su di me, perché l’Eterno mi ha unto per recare buona novella agli umili; mi ha inviato a fasciare quelli dal cuore rotto, a proclamare la libertà a quelli in cattività, l’apertura del carcere ai prigionieri. (25)

(25) Il Messia annuncerà la buona novella ai poveri: N.T.

Luca 4:17-21 E gli fu dato in mano il libro del profeta Isaia; lo aprì e trovo quel passo dove era scritto: 18 “Lo Spirito del Signore è sopra di me, perché mi ha unto per evangelizzare i poveri; mi ha mandato per guarire quelli che hanno il cuore rotto, per proclamare la liberazione ai prigionieri e il recupero della vista ai ciechi, per rimettere in libertà gli oppressi 19 e per predicare l’anno accettevole del Signore. 20 Poi, chiuso il libro e resolo all’inserviente, si pose a sedere; e gli occhi di tutti nella sinagoga erano fissi su di lui. 21 Allora cominciò a dir loro: Oggi questa scrittura si è adempiuta nei vostri orecchi. (25)

(26) Il Messia toglierà le malattie d’Israele: A.T.

Isaia 53:4 Eppure egli portava le nostre malattie e si era caricato dei nostri dolori; noi però lo ritenevamo colpito, percosso da Dio ed umiliato.

Salmo 103:3 Egli perdona tutte le tue iniquità e guarisce tutte le tue infermità. (26)

(26) Il Messia toglierà le malattie d’Israele: N.T.

Matteo 8:16,17 Ora, fattosi sera, gli furono presentati molti indemoniati; ed egli, con la parola, scacciò gli spiriti e guarì tutti i malati, 17 affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta Isaia, quando disse: Egli ha preso le nostre infermità e ha portato le nostre malattie(26)

(27) Il Messia non griderà per le strade: A.T.

Isaia 42:1,2 Ecco, il mio servo, che io sostengo, il mio eletto in cui la mia anima si compiace. Ho posto il mio Spirito su di lui, egli porterà la giustizia alle nazioni. 2 Non griderà, non alzerà la voce, non farà udire la sua voce per le strade.  (27)

(27) Il Messia non griderà per le strade: N.T.

Matteo 12:16-19 E ordinò loro severamente di non dire chi egli fosse, 17 affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta Isaia che dice: 18 Ecco, il mio servo che io ho scelto; l’amato mio in cui l’anima mia si è compiaciuta. Io metterò il mio Spirito su di lui, ed egli annunzierà la giustizia alle genti. 19 Egli non disputerà e non griderà e nessuno udirà la sua voce per le piazze………….. (27)

(28) Il Messia entrerà umilmente in Gerusalemme sopra un puledro d’Asino: A.T.

Zaccaria 9:9 Esulta grandemente, o figlia di Sion, manda grida di gioia, o figlia di Gerusalemme! Ecco, il tuo re viene a te; egli è giusto e porta salvezza, umile e monta sopra un asino, sopra un puledro d’asina.  (28)

(28) Il Messia entrerà umilmente in Gerusalemme sopra un puledro d’Asino: N.T.

Matteo 21:1-12 Quando furono vicini a Gerusalemme, giunti a Betfage, presso il monte degli Ulivi, Gesù mando due discepoli, 2 dicendo loro: Andate nel villaggio che si trova davanti a voi; e subito troverete un` asina legata e un puledro con essa; sciogliteli e conduceteli da me. 3 E se qualcuno vi dice qualcosa, ditegli che il Signore ne ha bisogno, ma il rimanderà presto. 4 Or questo accade, affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta che dice: 5 “Dite alla figlia di Sion: Ecco, il tuo re viene a te mansueto, cavalcando un` asina, anzi un puledro, figlio di una bestia da soma”. 6 I discepoli andarono e fecero come Gesù aveva loto comandato. 7 Condussero l’asina e il puledro, posero su questi il loro mantelli ed egli vi montò sopra. 8 E una grandissima folla stendeva i suoi mantelli sulla strada, mentre altri tagliavano rami dagli alberi e li spargevano sulla via. 9 Le folle che procedevano come quelle che seguivano gridando, dicevano: Osanna al Figlio di Davide! Benedetto e colui che viene nel nome del Signore! Osanna nei luoghi altissimi! 10 E, quando egli entrò in Gerusalemme, tutta la città fu messa in agitazione, e diceva: chi è costui? 11 E le folle dicevano: Costui è Gesù, il profeta che viene da Nazaret di Galilea. 12 Poi Gesù entrò nel tempio di Dion ne scacciò tutti coloro che nel tempio vendevano e compravano, e rovesciò le tavole dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombi. (28)

(29) Il Messia sarà lodato dai bambini: A.T.

Salmo 8:2 Dalla bocca dei bambini e dei lattanti tu hai stabilito la lode, a motivo dei tuoi nemici, per far tacere il nemico e il vendicatore. (29)

(29) Il Messia sarà lodato dai bambini: N.T.

Matteo 21:15,16 Ma i capi dei sacerdoti e gli scribi, viste le meraviglie che egli aveva fatto e i fanciulli che gridavano nel tempio dicendo: Osanna al Figlio di Davide! Ne furono indignati, e gli dissero: 16 Senti tu ciò che questi dicono? Gesù disse loro: sì! Non avete letto: Dalla bocca dei bambini e dei lattanti, tu ti sei procurato lode? (29)

(30) Il Messia sarà rigettato dai capi del popolo: A.T.

Salmo 118:22,23 La pietra, che i costruttori avevano rigettato, è diventata la testata d’angolo. 23 Questa è opera dell’Eterno, ed è cosa meravigliosa agli occhi nostri. (30)

(30) Il Messia sarà rigettato dai capi del popolo: N.T.

Matteo 21:42-45 Gesù disse loro: Non avete mai letto nelle Scritture: La pietra che gli edificatori hanno rigettata è diventata la testata d’angolo. Questa è opera del Signore, ed è meravigliosa agli occhi nostri? 43 Perciò io vi dico che il regno di Dio vi sarà tolto e sarà dato a una gente che lo farà fruttificare. 44 E chi cadrà su questa pietra sarà sfracellato; e colui sul quale essa cadrà sarà stritolato. 45 I capi dei sacerdoti e dei farisei, uditele sue parole, si avvidero che parlava di loro. (30)

(31) Il Messia sarà tradito da un suo intimo: A.T.

Salmo 41:9 Persino il mio intimo amico su cui facevo affidamento e che mangiava il mio pane ha alzato contro di me il suo calcagno. (31)

(31) Il Messia sarà tradito da un suo intimo: N.T.

Giovanni 13:18,19 Non parlo di voi tutti io conosco quelli che ho scelto, ma bisogna che si adempia questa scrittura: Colui che mangia il pane con me, mi ha levato contro il suo calcagno. 19 Ve lo dico fin d’ora prima che avvenga, affinché quando sarà avvenuto, crediate che io sono il Cristo. (31)

(32) Il Messia nell’ora della sua morte, sarà abbandonato dai suoi: A.T.

Zaccaria 13:7 Destati, o spada, contro il mio pastore e contro l’uomo che è mio compagno, dice l’Eterno degli eserciti. Colpisci il pastore e siano disperse le pecore; poi volgerò la mia mano contro i piccoli. (32)

(32) Il Messia nell’ora della sua morte, sarà abbandonato dai suoi: N.T.

Matteo 26:31,56 Allora Gesù disse loro: Voi tutti questa notte sarete scandalizzati per causa mia, perché sta scritto: Percuoterò il pastore e le pecore del gregge saranno disperse. 56 Ma tutto questo è avvenuto affinché si adempissero le scritture dei profeti. Allora tutti i discepoli, lasciatolo, se ne fuggirono. (32)

(33) Il Messia sarà rigettato dal suo popolo e disprezzato senza motivo: A.T.

Salmo 69:4 Quelli che mi odiano senza motivo sono più numerose dei capelli del mio capo; sono potenti quelli che vorrebbero distruggermi e che mi sono nemici ingiustamente; sono costretto a restituire ciò che non ho rubato.

Isaia 53:2,3 Egli è venuto su davanti a lui come un ramoscello, come una radice da un arido suolo. Non aveva figura né bellezza da attirare i nostri sguardi, né apparenza da farcelo desiderare. 3 Disprezzato e rigettato dagli uomini, uomo dei dolori, conoscitore delle sofferenze, simile a uno davanti al quale ci si nasconde la faccia, era disprezzato, e noi non ne facemmo stima alcuna.. (33)

(33) Il Messia sarà rigettato dal suo popolo e disprezzato senza motivo: N.T.

Giovanni 15:24,25 Se non avessi fatto in mezzo a loro le opera che nessun altro ha fatto, non avrebbero colpa; ora invece le hanno viste, e hanno odiato me e il Padre mio. 25 Ma questo è accaduto affinché si adempisse la parola scritta nella loro legge: Mi hanno odiato senza motivo.

Matteo 27:22, Pilato disse loro: Che farò dunque di Gesù, detto Cristo? Tutti gli dissero: Sia crocifisso. 23 Ma il governatore disse: Eppure, che male ha fotto? Ma essi gridavano ancora più forte: Sia crocifisso!  (33)

(34) Il Messia sarà accusato da falsi testimoni: A.T.

Salmo 35:11 Testimoni spietati si levarono contro di me e mi domandarono cose delle quali non so nulla.

Salmo 27:12 Non abbandonarmi alla voglia dei miei nemici, perché sono sorti contro di me falsi testimoni, gente che spira violenza. (34)

(34) Il Messia sarà accusato da falsi testimoni: N.T.

Matteo 26:59-61 Ora i capi dei sacerdoti, gli anziani e tutto il sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro Gesù, per farlo morire, 60 ma non ne trovarono alcuna; sebbene si fossero fatti avanti molti falsi testimoni, non ne trovarono. 61 Ma alla fine vennero avanti due falsi testimoni i quali dissero: Costui ha detto: Io posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni. (34)

(35) Il Messia non aprirà bocca di fronte ai suoi accusatori: A.T.

Isaia 53:7 Maltrattato e umiliato, non aperse bocca. Come un agnello condotto al macello, come pecora muta davanti ai suoi tosatori non aperse bocca. (35)

(35) Il Messia non aprirà bocca di fronte ai suoi accusatori: N.T.

Matteo 27:12-14 Accusato poi dai capi dei sacerdoti e dagli anziani, non rispose nulla. 13 Allora Pilato disse: Non odi quante cose testimoniano contro di te? 14 Ma egli non rispose nulla, tanto che il governatore ne fu grandemente meravigliato. (35)

(36) Il Messia sarà battuto schernito e sputato: A.T.

Isaia 50:6 Ho prestato il mio dorso a chi mi percuoteva e le mie guance a chi mi strappava la barba; non ho nascosto il mio volto all’ignominia e agli sputi.

Salmo 69:7,20-22 Per amore tuo io soffro vituperio, e la vergogna mi copre la faccia. 21 L’oltraggio mi ha rotto il cuore e sono tutto dolente; ho aspettato che mi confortasse, ma invano; ho atteso chi mi consolasse, ma non ci fu alcuno. 22 Mi hanno invece dato fiele per cibo, e per dissetarmi mi hanno dato da bere dell’aceto.

Michea 5:1 Ora, radunati insieme, o figlia di schiere. Ci hanno cinto d’assedio; con la verga percuotono sulla guancia il giudice d’Israele.

Salmo 31:11 Sono diventato un obbrobrio per tutti i miei nemici, soprattutto per i miei vicini e uno spavento per i miei conoscenti; quelli che mi vedono in strada fuggono lontano da me. (36)

(36) Il Messia sarà battuto schernito e sputato: N.T.

Matteo 26:67 Allora gli sputarono in faccia e lo schiaffeggiarono; ed altri lo percossero con pugni.

Matteo 27:26 Allora egli liberò loro Barabba; e dopo averlo fatto flagellare Gesù, lo diede loro, perché fosse crocifisso.

Matteo 27:28-30 E, spogliatolo, gli misero addosso un manto scarlatto. 29 E, intrecciato una corona di spine, gliela posero sul capo e gli misero una canna nella mano destra; e, inginocchiandosi davanti a lui, lo schernivano dicendo: Salve, o re dei Giudei! 30 Poi, sputandogli addosso, presero la canna e con quella lo percuotevano sul capo. (36)

(37) Il Messia sarà annoverato fra i malfattori: A.T.

Isaia 53:12 perciò gli darò la sua parte fra i grandi, ed egli dividerà il bottino con i potenti, perché ha versato la sua vita a morire ed è stato annoverato fra i malfattori; egli ha portato il peccato di molti e ha interceduto per i trasgressori. (37)

(37) Il Messia sarà annoverato fra i malfattori: N.T.

Marco 15:27,28 Crocifissero pure con lui due ladroni, uno alla sua destra e l’altro alla sua sinistra. 28 Così si adempì la scrittura che dice: Egli è stato annoverato fra i malfattori.

Luca 22:37 Poiché io vi dico che ciò che è scritto deve ancora essere adempiuto in me: Ed egli è stato annoverato fra i malfattori. Le cose infatti che sono scritte di me hanno il loro compimento.      (37)

(38) Le mani, e i piedi del Messia saranno bucati: A.T.

Salmo 22:16 Poiché cani mi hanno circondato; uno stuolo di malfattori mi ha attorniato; mi hanno forato le mani e i piedi . (38)

(38) Le mani, e i piedi del Messia saranno bucati: N.T.

Giovanni 19:18 Dove lo crocifissero, e con lui due altri, uno di qua e l’altro di là e Gesù nel mezzo.

Giovanni 20:20 E, detto questo, mostrò loro le sue mani e il costato. I discepoli dunque, veduto il Signore si rallegrarono.

Giovanni 20:24-27 Or Tommaso, detto Didimo, uno dei dodici, non era con loro quando venne Gesù. 25 Gli altri discepoli dunque gli dissero: Abbiamo visto il Signore. Ma egli disse loro: Se io non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e se non metto il mio dito nel segno dei chiodi e la mia mano nel suo costato, io non crederò. 26 Otto giorni dopo, i discepoli erano di nuovo in casa, e Tommaso era con loro. Gesù venne a porte serrate, si presentò in mezzo a loro e disse: Pace a voi! 27 Poi disse a Tommaso: Metti qua il dito e guarda le mie mani; stendi anche la mano e mettila nel mio costato. (38)

(39) Coloro che crocifissero il Messia, gli diedero da bere aceto mescolato con fiele: A.T.

Salmo 69:21 Mi hanno invece dato fiele per cibo, e per dissetarmi mi hanno dato da bere aceto . (39)

(39) Coloro che crocifissero il Messia, gli diedero da bere aceto mescolato con fiele: N.T.

Matteo 27:33,34 E giunti sul luogo detto Golgota, che vuol dire: Il luogo del teschio. 34 Gli diedero da bere dell’aceto mescolato con fiele; ma egli avendolo assaggiato, non volle berne(39)

(40) Sopra la sua tunica, tirarono la sorte: A.T.

Salmo 22:18 Spartiscono fra loro le mie vesti e tirano a sorte la mia tunica. (40)

(40) Sopra la sua tunica, tirarono la sorte: N.T.

Matteo 27:35 Dopo averlo crocifisso, si spartirono le sue vesti tirando a sorte, affinché si adempisse ciò che fu detto da profeta: Hanno diviso fra loro le mie vesti e sulla mia tunica hanno. Tirato a sorte(40)

(41) Il Messia nella sua sofferenza, sarà Schernito dai presenti: A.T.

Salmo 22:6-8 Ma io sono un verme e non un uomo; il vituperio degli uomini e disprezzato dal popolo. 7 Tutti quelli che mi vedono si fanno beffa di me, allungano il labbro e scuotono il capo, 8 dicendo: Egli si è affidato all’Eterno; lo liberi dunque, lo soccorra, poiché lo gradisce.

Salmo 69:9 Poiché lo zelo della tua casa mi ha divorato, e gli oltraggi di chi ti oltraggia sono caduti su di me.

Salmo 35:15-17 Ma, quando io ho inciampato, essi si sono rallegrati e si sono radunati insieme; si sono radunati contro di me dei calunniatori, che io non conoscevo; mi hanno lacerato senza posa. 16 Assieme a dei malvagi buffoni da mensa, digrignano i denti contro di me. 17 O Signore, fino a quando starai a guardare? Salva la mia vita dalla devastazione da loro ordita, l’unico mio bene dalle zanne dei leoni. (41)

(41) Il Messia nella sua sofferenza, sarà Schernito dai presenti: N.T.

Matteo 27:39-43 E coloro che passavano di là lo ingiuriavano scuotendo il capo, 40 e dicendo: Tu che distruggi il tempio e in tre giorni lo ricostruisci, salva te stesso; se sei il Figlio di Dio, scendi giù dalla croce! 41 Similmente, anche i capi dei sacerdoti, con gli scribi e gli anziani, facendosi beffe, dicevano: 42 “Egli, ha salvato gli altri e non può salvare sé stesso; se è il re d’Israele, scende ora giù dalla croce e noi crederemo in lui; 43 egli si è confidato in Dio; lo liberi ora, se veramente lo gradisce, poiché ha detto: Io sono il Figlio di Dio.”

Romani 15:3 Poiché anche Cristo non ha compiaciuto a sé stesso, ma come sta scritto: Gli oltraggi di coloro che ti oltraggiano sono caduti su di me. (41)

(42) Il Messia, prega per coloro che gli fanno del male: A.T.

Isaia 53:12 perciò gli darò la sua parte fra i grandi, ed egli dividerà il bottino con i potenti, perché ha versato la sua vita a morire ed è stato annoverato fra i malfattori; egli ha portato il peccato di molti e ha interceduto per i trasgressori. (42)

(42) Il Messia, prega per coloro che gli fanno del male: N.T.

Luca 23:33,34 E quando giunsero al luogo, detto del teschio, là crocifissero lui e i malfattori, l’uno a destra e l’altro a sinistra. 34 E Gesù diceva: Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno. Poi, spartite le sue vesti, le tirarono a sorte.  (42)

(43) Il Messia nell’ora del suo giudizio sarà abbandonato dal suo Dio: A.T.

Salmo 22:1 Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato? Perché sei così lontano e non viene a liberarmi, dando ascolto alle parole del mio gemito? (43)

(43) Il Messia sarà nell’ora del suo giudizio sarà abbandonato dal suo Dio: N.T.

Matteo 27:46 verso l’ora nona, Gesù gridò con gran cove dicendo: «Elì, Elì, lammà sabacctani»? Ciò «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato»? (43)

(44) Il Messia metterà nelle mani di Dio, il suo Spirito: A.T.

Salmo 31:5 Nelle tue mani io rimetto il mio spirito, tu mi hai riscattato, o Eterno, Dio di verità. (44)

(44) Il Messia metterà nelle mani di Dio, il suo Spirito: N.T.

Luca 23:46 E Gesù, gridando a gran voce, disse: Padre, nelle tue mani rimetto il mio spirito. È detto questo, rese lo spirito (44)

(45) Il Messia sarà trafitto per la colpa del suo popolo: A.T.

Zaccaria 12:10 Riverserò sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme lo Spirito di grazia e di duplicazione; ed essi guarderanno a me, a colui che hanno trafitto; faranno quindi cordoglio per lui, come si fa cordoglio per un figlio unico, e saranno grandemente addolorati per lui, come si è grandemente addolorati per un primogenito. (45)

(45) Il Messia sarà trafitto per la colpa del suo popolo: N.T.

Giovanni 19:33-37 Ma, arrivati a Gesù, come videro che era già morto, non gli spezzarono le gambe, 34 ma uno dei soldati gli trafisse il costato con una lancia e subito ne uscì sangue ed acqua. 35 E colui che ha visto né a reso testimonianza, e la sua testimonianza è verace; ed egli sa che dice il vero, affinché voi crediate. 36 Queste cose infatti sono accadute affinché si adempisse la scrittura: «Non gli sarà spezzato alcun osso». 37 «E ancora un’altra scrittura dice: Volgeranno lo sguardo a colui che hanno trafitto» (45)

Salmo 34:19 Molte sono le afflizioni del giusto, ma l’Eterno lo libera da tutte. 20 Egli preserva tutte le sue ossa, è nessuno di esse e spezzato.

Esodo 12:46 L’agnello si mangerà in una sola casa; non porterete nulla della sua carne fuori di casa e non spezzerete alcun osso.

Isaia 53:5 Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; il castigo per cui abbiamo la pace è su di lui, e per le sue lividure noi siamo stati guariti.  (46)

(46) Alla sua morte, al Messia non sarà rotto nessun osso: N.T.

Atti 2:23 Egli, dico, secondo il determinate consiglio e prescienza di Dio, vi fu dato nelle mani e voi lo prendeste, e per mani di iniqui lo inchiodaste alla croce e lo uccideste.

Apocalisse 1:7 Ecco, egli viene con le nuvole e ogni occhio lo vedrà anche quelli che lo hanno trafitto; e tutte le tribù della terra faranno cordoglio per lui. Sì, Amen. (46)

(47) Il Messia, sarà sepolto in un sepolcro nuovo di un uomo ricco: A.T.

Isaia 53:9 Gli avevano assegnato la sepoltura con gli empi, ma alla sua morte fu posto col ricco, perché non aveva commesso alcuna violenza e non c’era stata alcun inganno nella sua bocca. (47)

(47) Il Messia, sarà sepolto in un sepolcro nuovo di un uomo ricco: N.T.

Matteo 27:57-60 Poi verso sera giunse un uomo ricco di Arimatea, di nome Giuseppe, il quale era pure discepolo di Gesù. 58 Costui si presentò a Pilato e chiese il corpo di Gesù Allora Pilato comandò che il corpo gli fosse consegnato. 59 E Giuseppe, prese il corpo, lo avvolse in un lenzuolo pulito; 60 e lo mise nel suo sepolcro nuovo, che egli si era fatto scavare nella roccia; poi dopo aver rotolato una grande pietra all’ingresso del sepolcro, se ne andò. (47)

(48) Il Messia risusciterà dalla morte: A.T.       

Salmo 16:8-10 Io ho continuamente posto l’Eterno davanti ai miei occhi; poiché egli è alla mia destra, io non sarò mai smosso. 9 Perciò il mio cuore si rallegra, e la mia anima esulta per la gloria della mia eredità; anche la mia carne dimorerà fiduciosa e al sicuro, 10 perché tu non lascerai l’anima mia nello Sceol e non permetterai che il tuo santo veda la corruzione.

Salmo 49:15 ma Dio riscatterà la mia anima dal potere dello Sceol, perché egli mi accoglierà (Sela).

Salmo 30:3 O Eterno, tu hai fatto risalire l’anima mia fuori dallo Sceol, mi hai tenuto in vita perché non scendesse nella fossa.

Osea 6:2 Dopo due giorni ci ridarà la vita, il terzo giorno ci farà risorgere e noi vivremo alla sua presenza.

Salmo 116:1-4,16 Io amo l’Eterno perché egli ami ha dato ascolto alla mia voce e alle mie suppliche. 2 Poiché ha teso verso di me il suo orecchio, io lo invocherò tutti i giorni della mia vita. 3 i legami della morte mi avevano circondato e le angoscia dello Sceol mi avevano colto; sventura e dolore mi avevano sopraffatto. 4 Allora invocai il nome dell’Eterno: O Eterno ti supplico salvami. 16 Io sono veramente il tuo servo, o Eterno, sono il tuo servo, il figlio della tua serva; tu hai sciolto i miei legami. (48)

(48) Il Messia risusciterà dalla morte: N.T. 

Matteo 28:5,6 ma l’angelo, rivolgendosi alle donne, disse loro: Non temete, perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso. 6 Egli non è qui, perché è risorto, come aveva detto; venite, vedete il luogo dove giaceva il Signore.

Luca 24:44-46 Poi disse loro: Queste sono le parole che io vi dicevo quando ero ancora con voi; che si dovevano adempiere tutte le cose scritti a mio riguardo nella legge di Mosè, nei profeti e nei salmi. 45 Allora aprì loro la mente, perché comprendessero le scritture, 46 e disse loro: Così sta scritto, e così era necessario che il Cristo soffrisse e risuscitasse dai morti il terzo giorno.

Atti 2:24-32 Ma Dio lo ha risuscitato, avendolo sciolto delle angosce della morte, poiché non era possibile che fosse da essa trattenuto. 25 Infatti Davide dice di lui: Io ho avuto del continuo il Signore davanti a me, perché egli è alla mia destra, affinché io non sia smosso. 26 Per questo si è rallegrato il cuor mio e ha giubilato la mia lingua, e anche la mia carne dimorerà nella speranza. 27 Poiché tu non lascerai l’anima mia nell´Ades e non permetterai che il tuo Santo veda la corruzione. 28 Tu mi hai fatto conoscere le vie della vita, tu mi riempi di gioia alla tua presenza. 29 Fratelli, si può ben liberamente dire intorno al patriarca Davide che egli morì è fu sepolto; e il suo sepolcro si trova tra di noi fino al giorno d’oggi. 30 Egli dunque, essendo profeta, sapeva che Dio gli aveva con giuramento promesse che dal frutto dei suoi lombi, secondo la carne, avrebbe suscitato il Cristo per farlo sedere sul suo trono; 31 e, prevedendo le cose a venire, parlò della risurrezione di Cristo, dicendo che le anime sua non sarebbe stata lasciata nell´Ades e che la sua carne non avrebbe visto la corruzione.32 Questo Gesù, Dio lo ha risuscitato; e di questo noi tutti siamo testimoni.

Atti 13:30-37 Ma Dio lo risuscitò dai morti; 31 ed egli fu visto per molti giorni da coloro che erano stati con lui dalla Galilea a Gerusalemme, i quali sono ora i suoi testimoni presso il popolo. 32 E noi vi annunziamo la buona novella della promessa fatti ai padri, 33 dicendo, che Dio l’ha adempiuta per noi, loro figli, avendo risuscitato Gesù, come anche è scritto nel secondo salmo “Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato. 34 E poiché lo ha risuscitato dai morti per non tornare più nella corruzione, egli ha detto così: Io vi darò le fedeli promesse fatte a Davide. 35 Per questo egli dice anche in un altro Salmo: Tu non permetterai che il tuo Santo veda la corruzione. 36 Or Davide, dopo aver eseguito il consiglio di Dio nella sua generazione, sì addormentò e fu aggiunto ai suoi padri, e vide la corruzione, 37 ma colui che Dio ha risuscitato, non ha visto corruzione. (48)

(49) Il Messia ascenderà al cielo, e si Siederà alla destra di Dio: A.T.

Salmo 68:18 Tu sei salito in alto, hai fatto prigioniera la prigionia, hai ricevuto doni fra gli uomini anche fra i ribelli, affinché tu, o Eterno Dio, possa dimorare là.

Salmo 110:1 L’Eterno dice al mio Signore: Siedi alla mia destra finché io faccia dei tuoi nemici lo sgabello dei tuoi piedi.  (49)

(49) Il Messia ascenderà al cielo, e si Siederà alla destra di Dio: N.T.

Atti degli apostoli 2:32-36 Questo Gesù, Dio lo ha risuscitato; e di questo noi tutti siamo testimoni. 33 Egli dunque, essendo stato innalzato alla destra di Dio e avendo ricevuto dal Padre la promessa dello Spirito Santo, ha. Sparso quello che ora vedete e udite. 34 Poiché Davide non è salito in cielo, anzi egli stesso dice: “«Il Signore ha detto al mio Signore: Siedi alla mia destra, 35 finché io abbia posto i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi”». 36 Sappia dunque con certezza tutta la casa d’Israele che quel Gesù che voi avete crocifisso, Dio lo ha fatto Signore e Cristo.

Marco 16:19 Il Signore Gesù dunque, dopo aver loro parlato, fu portato in cielo e si assise alla destra di Dio.

Efesini 4:7-10 Ma a ciascuno di noi è stata data la grazia secondo la misura del dono di Cristo. 8 Per la quale cosa la scrittura dice: «Essendo salito in alto, egli ha condotto prigioniera la prigionia e ha dato dei doni agli uomini» 9 Or questo: «È salito» che casa vuol dire se non che prima era pure disceso nelle parti più basse della terra? 10 Colui che è disceso è lo stesso che è anche salito al di sopra di tutti i cieli, per riempire tutte le cose.

1 Pietro 3:22 Il quale è andato in cieli ed è alla destra di Dio, dove gli sono sottoposti angeli, podestà e potenze.

Matteo 22:44“«Il Signore ha detto al mio Signore: Siedi alla mia destra, finché io abbia posto i tuoi nemici come sgabello dei tuoi piedi”»?

Atti degli apostoli 7:55 Ma egli ripieno di Spirito Santo, fisso gli occhi al cielo, vide la gloria di Dio e Gesù che stava alla destra di Dio(49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *