Sergio Buccieri Evangelista

L’abito del credente

Come si deve vestire oggi un credente?

L´uomo e la donna di Dio, non hanno difficoltà a vestirsi secondo la volontà del Signore Dio

Deuteronomio 22:5 La donna non si vestirà da uomo, né l’uomo si vestirà da donna; poiché chiunque fa tali cose è un abominio all’Eterno, il tuo Dio.

Persino il traduttore della Bibbia in questo capitolo mostra il suo contenuto.

Disposizioni su animali, oggetti smarriti, travestiti, nidi, case nuove e mescolanze vari.

1 Timoteo 2 :9,10

9 Similmente che le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose, 10 ma d´opere buone, come si addice a donne che fanno professione di pietà.

1 Pietro 3:1-3

1 Parimenti voi, mogli, siate soggette ai vostri mariti, affinché, se anche ve se sono che non ubbidiscono alla Parola, siano guadagnati senza parola dalla condotta delle loro mogli. 2 Quando avranno considerato la vostra condotta casta e rispettosa. 3 Il vostro ornamento non sia l’esteriore che consiste nell’intrecciatura dei capelli, nel mettersi attorno dei gioielli d’oro, nell’indossare vesti sontuose.

Apocalisse 1:13 E, in mezzo ai sette candelabri, uno simile a un figlio d’uomo, vestito d´una veste lunga fino ai piedi e cinto d´una cintura d’oro al petto.

1 Non deve tagliarsi i capelli diversamente di com’è scritto.

Levitico 19:27 Non taglierete in tondo i capelli ai lati del capo, né spunterai gli orli della tua barba.

Quanti credenti oggi portano il taglio dei capelli secondo la moda? Invece di osservare il comandamento, fanno come a loro piace, e questa non è una testimonianza verace in base alla scrittura.

2 Non porti orecchini, perché è santo al Signore; mentre il significato degli orecchini e diverso di come il mondo l’ho presenta.

Deuteronomio 15:

16 Ma se egli dovesse dirti: “Non voglio andarmene da te”, perché ama te e la tua casa, dato che prospera con te, 17 allora prenderai un punteruolo, gli forerai l’orecchio contro la porta ed egli sarà tuo schiavo per sempre. Lo stesso farai per la tua schiava.

3 Non deve portare i capelli lunghi, perché secondo la Parola è un disonore al suo Dio.

1 Corinzi 11:14 La natura stessa non v’insegna, che se l’uomo porta la chioma, ciò è per lui un disonore?

Sé la Parola di Dio, dice che è un disonore per l’uomo portare la chioma! A cosa serve allora pregare?

Proverbi 28: 9 Se uno volge altrove l’orecchio per non ascoltare la legge, la sua stessa preghiera sarà un abominio.

Che cosa è abominio?

Il dizionario Garzanti dice: 1) avere in orrore 2) destare 3) accusare 4) infamare 5) disprezzo 6) odioso 7) delitto 8) ripugnante 9) disgustoso 10) sentimento di grande avversione e disprezzo 11) condizioni moralmente destabili 12) instabile 13) turbare l’equilibrio.

Sé la Parola di Dio dice che chi fa tale cosa è un abominio all’Eterno, a cosa serve andare al culto e pregare?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *